"Colui che ha penetrato il segreto dell'Aikido ha l'universo in se stesso, e può dire -Io sono l'universo-.

Io non sono mai stato sconfitto, per quanto velocemente il nemico potesse attaccare. Questo non perché la mia tecnica è più veloce, non è un fatto di rapidità: il combattimento è finito prima di cominciare poiché se un nemico cerca di combattere con me, egli deve rompere l'armonia dell'universo, perciò nel momento in cui decide di lottare è già battuto"

O'Sensei Ueshiba

 
L'aikido è un arte marziale che affonda le sue radici nella storia e disciplina giapponese dei samurai. La sua nascita si deve grazie al Maestro Morihei Ueshiba, che riuscì a trasformare quelle che erano tecniche per ferire, rompere e uccidere in tecniche di armonia e fluidità. Dall'arte della guerra si passa all'arte della pace.
A differenza di altre Arti Marziali, il cui scopo è esclusivamente quello di imparare delle tecniche di autodifesa, in Aikido l'accento viene posto sullo sviluppo spirituale dell'uomo attraverso l'acquisizione di tecniche difensive.
Non si tratta quindi di apprendere a difendersi ferendo gli altri , bensì di armonizzarsi con essi, guidarli fino ad una risoluzione del conflitto in modo del tutto armonioso, evitando ogni tipo di scontro.
 
I praticanti di Aikido di alto livello infatti aspirano a migliorarsi cercando di essere sensibili al conflitto e alla violenza potenziale in ogni circostanza, sia sul piano relazionale che sociale. Da questo punto di vista l'Aikido lo si può definire un approccio totalmente differente alla vita e alle situazioni che ci capitano tanto da poter affermare che se la pratica non crea un cambiamento nella vita quotidiana significa che ha perso di vista il proprio Do, la Via.
 
L'Aikido è una disciplina di tutta una vita e una pratica autentica finalizzata a progressi tecnici costanti e a una migliore comprensione della natura umana.
Come insegna il Doshu Yoshigasaki: "se voglio capire la natura delle altre persone devo prima comprendere la mia stessa natura.
 
Dal momento che l'Aikido presenta obiettivi del tutto diversi da quelli delle altre arti marziali attuali le persone tendono a interessarsi a esso per i suoi principi di armonia e risoluzione dei conflitti; è del tutto erroneo però supporre che la tecniche siano inefficaci in quanto esse contengono un forte carattere marziale tanto da affermare che determinate applicazioni siano capaci di recare seri danni al corpo e perfino la morte, ma i suoi principi e la sua etica impediscono di avere un comportamento così distruttivo e riorientano ogni movimento alla conoscenza del corpo e della mente.
 
Come ci insegna il maestro Ueshiba: "Un vero guerriero non compete contro nulla. Vincere significa sconfiggere la mente conflittuale che annida dentro di noi."

 AIKIDO SIENA

Pratica Marziale -Meditazione -Crescita personale

 

GIOVEDI 19,30-21,00                              Via Aldo Moro, 1. Siena

VENERDI 19,00-20,30                          348 2894048   info@kiaiki.it

Contattaci
  • Youtube
  • Facebook Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now